UniCredit Previdenza P.I.P. CRV

Per iniziare oggi a costruire la tua serenità di domani
UniCredit Previdenza P.I.P. CRV è il Piano Individuale Pensionistico dedicato a te che desideri costruire una rendita integrativa alla tua pensione.
Puoi scegliere l’importo da versare e quando, puoi interrompere i versamenti in qualsiasi momento senza penalità.
Puoi scegliere tra due soluzioni di investimento (Soluzione Guidata e Soluzione a Profilo), in modo da individuare liberamente la combinazione ottimale più adatta alle tue esigenze o prospettive.
Puoi dedurre annualmente dal tuo reddito imponibile i contributi versati fino a un massimo di 5.164,57 euro.

UniCredit Previdenza P.I.P CRV è il Piano Individuale Pensionistico per chi desidera costruirsi una pensione integrativa mediante contratto di assicurazione sulla vita, a premio annuo (frazionabile mensilmente – trimestralmente e semestralmente).

UniCredit Previdenza P.I.P. CRV – Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione è iscritto all’Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5086 

Il soggetto istitutore di UniCredit Previdenza P.I.P.CRV è UniCredit Allianz Vita S.p.A., che ha sede legale in Piazza Tre Torri, 3 – 20145 Milano.

Puoi contattare telefonicamente UniCredit Previdenza P.I.P. CRV chiamando il numero 02.7216.4259 oppure contattando la Compagnia atraverso il form presente nella sezione Contattati - Richiesta Informazioni, oppure inviando una PEC a unicreditallianz.vita@pec.allianz.it

In alternativa, puoi scrivere al seguente indirizzo degli uffici operativi: Piazza Tre Torri, 3 20145  Milano

UniCredit Previdenza P.I.P. CRV è vigilato dalla Commissione di vigilanza sui fondi pensione (COVIP – www.covip.it). 

 

Vuoi scoprire i nostri vantaggi?
Fai la proiezione della prestazione pensionistica complementare.

Scorri per vedere di più

Prestazione a scadenza erogabile sotto forma di rendita e/o capitale (con le limitazioni previste dalla normativa)
Forme di rendita erogabile vitalizia, vitalizia reversibile, certa (5 o 10 anni) e poi vitalizia
Possibilità di richiedere anticipazioni e riscatti parziali e totali con le limitazioni previste dalla normativa
Trattamento fiscale vantaggioso rispetto ad altri prodotti finanziari e assicurativi:
- contributi deducibili fino a 5.164,57 euro l’anno (l’importo non comprende la quota di TFR)
- tassazione dei rendimenti al 20% (applicato un correttivo per rendere la tassazione pari al 12,5% per la parte investita in Titoli di Stato ed equiparati nonché Titoli di Stato emessi da paesi esteri compresi nella white list e loro enti territoriali)
- fiscalità delle prestazioni pensionistiche: ritenuta di imposta pari al 15% per la parte che non è già stata tassata. L’aliquota si riduce dello 0,30% l’anno dopo il 15° anno di partecipazione fino al limite del 9%
Adesioni consentite esclusivamente in forma individuale.
Posizione individuale dell’aderente alimentabile con contributi volontari (anche per soggetti fiscalmente a carico), del datore di lavoro, conferimento del TFR o trasferimento da altra Forma Pensionistica Complementare
Copertura assicurativa in caso di decesso dell’aderente
  • Flessibilità contributiva: l'aderente definisce liberamente la misura del contributo sia per l’accesso al Piano Pensionistico che per eventuali contributi aggiuntivi e può aumentare, ridurre, interrompere e riprendere i versamenti secondo le proprie esigenze, senza alcun tipo di penalizzazione.
  • Semplicità, in quanto è sufficiente scegliere tra le 2 soluzioni di investimento possibili (non combinabili tra loro) quella più adatta alle proprie caratteristiche:
  • Soluzione Guidata, attivabile solo alla sottoscrizione che prevede, nel periodo di costituzione della prestazione, la progressiva differente ripartizione automatica tra contributi investiti nel fondo CreditRas Previdenza Equity e nella Gestione Separata CreditRas Previ in funzione degli anni mancanti rispetto all’età di pensionamento
  • Soluzione a Profilo che prevede 11 combinazioni liberamente selezionabili dall’aderente con percentuali di investimento in Gestione Separata dal 100% (Scelta Garantita) al 50% (50% investito nel FIA Equity) con step intermedi del 5%.
  • Garanzia del capitale investito nella Gestione Separata CreditRas Previ da parte della Compagnia.
  • Opportunità di investire sui mercati azionari internazionali attraverso il fondo interno assicurativo CreditRas Previdenza Equity
  • Costi di adesione: non previsti.
  • Costi nella fase di accumulo:
    - 2,50% su ogni contributo volontario versato dall’Aderente.
    commissione annua:
    - 1,25% sulla rivalutazione annua della Gestione Separata CreditRas Previ (che non può in ogni caso risultare negativa)
    - 2,25% sul controvalore investito nel fondo CreditRas Previdenza Equity.
  • Costi nella fase di erogazione della rendita:
    - commissione sul montante pari a 1,25% già compresa nei coefficienti di conversione in rendita
    - commissione annua 0,75% applicata sul rendimento della Gestione Separata (la rivalutazione non può mai risultare negativa)
    - commissione di frazionamento in caso di erogazione diversa da periodicità annuale (1% per il frazionamento semestrale, 1,5% per il frazionamento trimestrale, 2% per il frazionamento mensile)
Quando:
Lun-Ven 8:00-22:00
Sab 9:00-14:00
Servizio clienti:
800.57.57.57
Non sei ancora cliente?
800.32.32.85
Dall'estero:
+39 02.33408973

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
UniCredit Previdenza P.I.P. CRV è una forma pensionistica complementare.

AVVERTENZE:

Maggiori informazioni sulla forma pensionistica sono rinvenibili nella Nota Informativa completa, nel Regolamento e nelle Condizioni Generali di contratto disponibili presso tutte le Filiali Unicredit S.p.A, oppure sul sito www.unicreditallianzvita.it.

In relazione agli investimenti effettuati nel Fondo Interno Assicurativo, il Contratto comporta rischi finanziari per l’Aderente riconducibili all’andamento del valore unitario delle quote del suddetto Fondo, quali: la possibilità che la prestazione pensionistica sia inferiore ai versamenti complessivamente effettuati; la possibilità di ottenere un valore di riscatto inferiore ai versamenti complessivamente effettuati; è altresì possibile che, in caso di decesso dell’Aderente, i Beneficiari ottengano una prestazione inferiore ai versamenti complessivamente effettuati dallo stesso.

Si evidenzia che UniCredit Allianz Vita S.p.A. è detenuta pariteticamente da Allianz S.p.A. e UniCredit S.p.A.